Un diamante a forma di hard-top

    Il nuovo tettuccio vetrato montato sull’innovativa gamma InFYnito di Ferretti Yachts presenta una forma originale, perfettamente integrata nel disegno dello yacht.

    Ideato in co-design con i progettisti di Ferretti, Opac ha realizzato un innovativo tetto a lamelle vetrate per lo yacht Ferretti InFYnito 90,  

    L’hard-top lamellare ha un’originale forma a diamante legata alle linee della barca. L’obiettivo dei progettisti di Opac era realizzare un tettuccio con alti contenuti tecnici perfettamente integrato con il design dello yacht.

    Il tettuccio, che copre un’area di circa 10 metri quadrati, è costituito da 16 lamelle di cristallo incastonate in una struttura di alluminio. Le lamelle, tutte di lunghezze diverse per via del particolare disegno dell’hard-top, sono regolabili nel movimento di rotazione così da scegliere la quantità di luce solare e soprattutto di aria desiderata. L’isolamento termico è garantito dall’interposizione, tra i due strati del cristallo laminato, di una pellicola che filtra i raggi infrarossi.

    Un’altra caratteristica del tettuccio Opac è la presenza di un longherone longitudinale centrale di quasi quattro metri, che rappresenta il cuore del sistema celando al suo interno il sofisticato meccanismo di movimentazione delle lamelle.

    Dello stesso tettuccio Opac ha progettato e realizzato anche una versione a vetri fissi, sempre con la stessa conformazione a diamante, in modo da fornire al cliente finale la soluzione preferita, scelta che può avvenire anche in fase di costruzione avanzata della barca.

    Anche l’ultimo nato della gamma InFYnito di Ferretti Yachts, nella versione da 80’ esibita a fine gennaio al Salone Nautico di Düsseldorf, presenta la stessa tipologia di hard top vetrato (nelle due varianti a lamelle o con vetri fissi) con dimensioni adeguate per questo modello.

    Gli hard-top progettati per la gamma InFynito di Ferretti Yachts testimoniano l’attenzione di Opac verso il tema della sostenibilità. In sede di progettazione, e nell’ambito dei vincoli di progetto richiesti dal cliente, sono stati selezionati prodotti non dannosi o poco impattanti sull’ambiente, utilizzando altresì tecnologie di produzione in grado di salvaguardare l’ecosistema. Fin dal 2003 Opac possiede infatti la certificazione ISO 14001:2015 che attesta la sua capacità ad adempiere ad una politica ambientale per il rispetto delle norme correlate.