Il 19 agosto, Lamborghini ha presentato in California la versione scoperta della Centenario, la sua ultima creazione one-off. Naturale sviluppo della versione coupé, anche la Centenario Roadster verrà prodotta in soli 20 esemplari.

I progettisti hanno avuto carta bianca per creare un design elegante e innovativo. Il profilo, inconfondibile, è tipico dei modelli Lamborghini, con sbalzi lunghi e bassi sull'anteriore e sul posteriore, che modellano una forma continua, pulita e sensuale.

Modello votato alla performance, questa one-off si basa su una monoscocca e carrozzeria in fibra di carbonio.

I designer del Centro Stile Lamborghini, noti per aver già sperimentato colori d’avanguardia, hanno sviluppato appositamente per la Centenario Roadster la speciale vernice esterna “Argento Centenario”.

L’aerodinamica della vettura è stata migliorata con un alettone posteriore, per una maggiore deportanza alle alte velocità. Inoltre la presenza di un asse posteriore sterzante migliora l’agilità e la stabilità.

Il parabrezza anteriore è progettato in modo tale da ridurre la turbolenza nell’abitacolo, deviando l’aria sopra la testa dei passeggeri e mantenendo la ventilazione a un livello ottimale. Gli interni sono racchiusi in eleganti cristalli senza telaio che assicurano luminosità e spaziosità.

La Centenario Roadster monta il propulsore più potente mai prodotto da Lamborghini e presenta linee esterne che si coniugano con l’inconfondibile potenza del motore V12 aspirato. L’eccezionale rapporto peso-potenza e l’aerodinamica ottimizzata consentono di raggiungere facilmente velocità superiori ai 350 km/h.